Close

I riti pagani dell'Oppidum carricino


DESCRIZIONE

Escursione e visita alla grotta Sant’Angelo di Palombaro e al colle di Ugni, dove sorgeva un insediamento italico che utilizzava la grotta per riti propiziatori legati alla lattazione delle puerpere. Un luogo dove le vestigia storiche sono ridotte a pochi resti ma dove si percepisce il senso del sacro che da migliaia di anni accompagna il luogo. 


PROGRAMMA

Ritrovo: Parcheggio al bivio di Bocca di Valle ore 9.00

Partenza: trasferimento in auto e inizio passeggiata per la grotta sant’Angelo ore 9:30

Visita della grotta: ore 10:00

Visita del colle di Ugni: ore 11:30

Rientro alle auto: ore 12:45

Fine escursione e saluti: ore 13:00


COSTO

€10,00 per persona

Massimo 25 partecipanti (i bambini sotto i 14 in famiglia non pagano)


Nel Parco Nazionale della Majella

Scheda tecnica

Periodo: tutto l’anno

Dove: Majella orientale

Dislivello: 200 m ca.

Distanza: 4,00 Km

Difficoltà: Escursioni brevi con passeggiate generalmente di 2-4 ore (escluse le pause) e/o escursioni giornaliere opzionali; percorso su terreno pianeggiante o leggermente collinare su sentieri ben tenuti e segnati. Non richiedono particolari conoscenze tecniche o preparazione fisica alla camminata.

Attrezzatura: Necessarie le scarpe da trekking. Si consiglia di portare indumenti comodi e di vestirsi a strati. 



Prenota subito

o richiedi informazioni:

lucaspinogatti1@gmail.com

3283310602