Close

Il borgo medioevale all'ombra di Maja

Fara San Martino


DESCRIZIONE

Il percorso di visita fa assaporare la bellezza di un borgo autentico, dove la vita si svolge con lentezza, eletto “Bandiera arancione del Touring club Italia”.

La straordinaria natura che circonda il paese viene esaltata durante la visita, grazie al panorama mozzafiato del Massiccio della Majella, che protegge l’antico borgo di origine longobarda. La visita non tralascia l’aspetto storico, impresso nei vicoli del caratteristico centro storico in pietra della Majella, che nasconde un tesoro tutto da scoprire.

A piedi si raggiunge il fiume Verde, da sempre fulcro dell’economia e della vita sociale del paese. La straordinarietà del luogo sorprenderà i viaggiatori, che sicuramente resteranno incantati da tanta bellezza. Lo spettacolo che si presenta davanti ai visitatori è di stupefacente bellezza. Verdi e trasparenti, dalle caratteristiche organolettiche eccellenti, le acque del fiume hanno visto nei secoli l’opera degli uomini che ne hanno sapientemente saputo trarre vantaggio.



Nel Parco Nazionale della Majella

PROGRAMMA

Ore 09:30 Ritrovo davanti al Centro Visitatori di Fara San Martino, in piazza del Municipio.

Presentazione del Parco nazionale della Majella all’interno del Museo Naturalistico del Parco Nazionale Majella. Escursione urbana a piedi lungo i vicoli del centro storico, particolare attenzione sarà dedicata alla “porta del sole”, al “portale con le pietre travagliate alla gotica”. Sosta al belvedere del centro storico, proseguimento a piedi fino a raggiungere il parco fluviale Sorgenti del Fiume Verde, passeggiata lungo le sponde del fiume Verde, dove si parlerà la storia dell’acqua e delle genti del Massiccio della Majella, osservazioni naturalistiche e botaniche.

Ore 12:30: Fine della visita

A fine visita è possibile fermarsi al Ristorante “La Villetta” per una degustazione di pasta di Fara San Martino (Tre Primi di Pasta, Acqua, Vino, Caffè, Coperto – €15 a persona)

COSTO

€10,00 per persona (solo visita guidata)

Minimo 5 (paganti), massimo 25 partecipanti (i bambini sotto i 14 anni in famiglia non pagano)


Scheda tecnica

Periodo: tutto l’anno

Dove: Majella orientale 

Dislivello: 150 m

Distanza 700 m (sola andata)

Difficoltà: Turistica

Attrezzatura: Sono necessarie le scarpe comode. Si consiglia di portare binocolo e macchina fotografica.

Note: percorso ad anello tutto a piedi. E’ possibile incontrare parietaria, polline di pioppi e salici.




Prenota subito

o richiedi informazioni:

lucaspinogatti1@gmail.com

3283310602