Close

L'angelo custode dei pastori


DESCRIZIONE

il culto dell’Arcangelo Michele, diffuso dai longobardi nell’alto medioevo, ha permeato la civiltà pastorale abruzzese, andandosi a sostituire all’Ercole pagano. Similitudini iconografiche e contesto agropastorale rendono soprendente questa continuità cultuale. La profondità storica della terra d’Abruzzo si misura sui sentieri della montagna sacra per eccellenza: la Majella


PROGRAMMA

Ritrovo: presso il parcheggio dell’area pic nic della Fonte Pirella ore 9:30

Partenza ore 9:45 Inizio escursione.

Arrivo alla grotta Sant’Angelo e visita del sito ore 10:30

Arrivo e visita delle miniere della Vaccareccia ore 11:15

Risalita della Costa dell’Avignone 11.30

Arrivo presso l’area pic nic e pausa pranzo al sacco: ore 12:30

Arrivo alle auto: ore 14:00


COSTO

€10,00 per persona

Massimo 25 partecipanti (i bambini sotto i 14 anni in famiglia non pagano)


Nel Parco Nazionale della Majella

Scheda tecnica

Periodo: marzo – dicembre

Dove: Majella settentrionale

Dislivello: 150 m

Distanza 5.00 Km

Difficoltà:

Escursioni moderate, 4-5 ore al giorno (escluse le pause) in aree alto collinari e montuose, su sentieri ben tenuti e segnalati, con brevi tratti ripidi in salita o in discesa e dislivelli inferiori ai 500 metri. Richiedono una certa dimestichezza con l’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

Attrezzatura: Consigliate le scarpe da trekking. Si consiglia di portare indumenti comodi, di vestirsi a strati e in relazione alla stagione. 



Prenota subito

o richiedi informazioni:

lucaspinogatti1@gmail.com

3283310602