Close

Il borgo scolpito nella roccia

Pennapiedimonte

DESCRIZIONE

Abbarbicato ad una bancata rocciosa calcarea, Pennapiedimonte domina la Valle dell’Avello. L’abitato si caratterizza per la particolare roccia a forma di pinna che sovrasta il paese, alla quale deve il nome.

Monumento nazionale dal 1970 sorprenderà il visitatore per la spettacolarità del suo abitato, sentinella della Majella, ricco di storia e caratterizzato dalla più famosa delle leggende del Parco nazionale, quella della dea Maja.

Dalla balconata della piazzetta del Balzolo si resta senza fiato davanti a tanta bellezza che invita a percorrere il facile sentiero posto a mezza costa lungo la Valle.

Nel Parco Nazionale della Majella

PROGRAMMA

Ore 09:30 Ritrovo al parcheggio davanti al Palazzo Municipale.

Passeggiata a piedi attraverso le viuzze del paese, sosta al monumento, la “casa rupestre”, visita della Chiesa parrocchiale, passeggiata attraverso le caratteristiche stradine fino a raggiungere il Balzolo. A piedi si sale fino alla statua rupestre, per poi ridiscendere e proseguire a piedi lungo il primo tratto del facile sentiero della Valle dell’Avello, per vedere il profilo della statua rupestre da lontano e ammirare la bellezza del luogo.

Ore 12:30 circa, fine della visita e saluti.


COSTO

€ 10,00 a persona,

Bambini e ragazzi sotto i 14 non pagano.

Scheda tecnica

Periodo: tutto l’anno

Dove: Majella orientale 

Dislivello: 150 m

Distanza 1000 m ca.

Difficoltà: Escursione urbana

Attrezzatura: Sono necessarie le scarpe sportive.

Note: percorso tutto a piedi.




Prenota subito

o richiedi informazioni:

lucaspinogatti1@gmail.com

3283310602