Close

Salita sul Corno Grande dal ghiacciaio – con pernotto in Rifugio in quota

DESCRIZIONE

Due giorni d’avventura sulla cima più alta dell’Appennino. Saliremo la vetta occidentale del Corno Grande per la via del ghiacciaio del Calderone, risalendo il pendio innevato con piccozza e ramponi. La magia del tramonto e dell’alba dal rifugio Franchetti a 2433m, dove pernotteremo la sera prima dell’ascensione, renderanno ancor più indimenticabile l’esperienza.

La salita del Corno Grande fa parte del programma QUOTA DUEMILA di Camminare in Abruzzo

————————————————————————–

PROGRAMMA Giorno 1

Ore 14.00 ritrovo nel piazzale di Prati di Tivo e preparazione del materiale

Salita in funivia oppure a piedi alla Madonnina e salita al rifugio Franchetti.

Ore 18.00 Arrivo e sistemazione in rifugio (Rifugio Franchetti 2433 m)

Cena e pernottamento in rifugio

PROGRAMMA Giorno 2

Colazione in rifugio, preparazione e partenza per l’escursione in vetta.

Ore 11.00 arrivo in vetta al Corno grande (2912 m)

Ore 16:00 ca. Discesa a Prati di Tivo

————————————————————————–

SCHEDA TECNICA

Dislivello: 900 m ca.

Distanza: 10,00 Km ca.

Difficoltà alpinistica UIAA:

PD

(peu difficile – poco difficile)

Alcune difficoltà alpinistiche su roccia e/o neve; pendii di neve e ghiaccio tra 35° e 40°

Difficoltà generale: Escursioni molto faticose in ambiente di alta quota, con durata superiore alle 5 ore e su sentieri non sempre ben segnalati e battuti. I dislivelli sono compresi tra i 1000 e i 2000 metri al giorno. Potrebbe essere necessario attraversare nevai anche ripidi, guadare torrenti o superare piccoli tratti rocciosi di I grado. Consigliato solo per partecipanti in ottime condizioni fisiche, con un buon equilibrio, ben equipaggiati e con capacità di utilizzo dei più elementari strumenti di orientamento.

Attrezzatura: Sono necessarie le scarpe da alpinismo ramponabili o semiramponabili. Abbigliamento invernale. Si consiglia di portare indumenti pesanti (giacca, cappello e guanti) . Zaino leggero, cibo calorico per le soste. Occhiali da sole, crema solare, ricambio, acqua o thermos caldo. Necessario inoltre l’occorrente per il pernottamento (sacco lenzuolo) e il necessario per l’igiene personale.

————————————————————————–

COSTO

€ 75,00* a persona (il costo include l’escursione guidata, l’assicurazione RCT e il nolo dell’attrezzatura alpinistica se non posseduta – imbraco, casco, piccozza e ramponi)

Il costo indicato non comprende: il biglietto della funivia e la mezza pensione in rifugio

Link al tariffario del Rifugio Franchetti: http://rifugiofranchetti.it/tariffario-ufficiale-2018

Le spese della Guida o delle guide (a seconda del numero di partecipanti le guide saranno 1 o 2) saranno suddivise tra i partecipanti. Per spese si intende il costo del servizio in rifugio.

Numero partecipanti minimo 5 massimo 14

* è richiesto il versamento di una caparra di €40,00 per confermare l’iscrizione.

In caso di maltempo l’attività potrà essere posticipata al week end  sabato 16 e domenica 17 giugno.

————————————————————————–

INFO E PRENOTAZIONI
oppure al 3283310602 (Luca) anche messaggio wapp
—————————————————————————
GUIDA:
Raffaello Toro – Guida Alpina, Maestro di Alpinismo
Luca Spinogatti – Dottore in Scienze Naturali e Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo.
 ————————————————————————–