Close

piante

La leggenda del popolo “figlio delle montagne”

Cosa hanno in comune il maiale, il mese di maggio e la Majella? Apparentemente nulla, tranne una certa similitudine nel prefisso ma-. In realtà hanno un’etimologia comune: Maja, la dea della fecondità per i romani. Fecondità non solo femminile, ma anche della natura, e del suo risveglio, la primavera. Ecco […]

Read More

Una domenica nella valle dei pastori

Nel legame intimo che c’è tra gli uomini e il proprio territorio esistono luoghi che sono fondamentali per costruire questo nesso indissolubile. La Valle di Pennapiedimonte è uno di questi: un luogo capace di suscitare il senso vero dell’appartenenza a una terra, un piccolo universo fatto di acque, pareti, boschi, vette […]

Read More

Le difese: gli antichi boschi d’Abruzzo

Tutti conoscono la transumanza, lo spostamento delle greggi dall’Abruzzo alla Puglia che ebbe il suo massimo splendore tra il XV e il XVII secolo. Quando l’inverno incombeva, le pecore dovevano essere spostate dalle montagne alle pianure per garantire cibo sufficiente durante i mesi più duri. Ma come se la cavava […]

Read More

L’autunno entra nel vivo! Un fine settimana all’insegna di storia, natura e camminate.

Avete mai calcato i sentieri in un bosco incendiato dai colori dell’autunno? Atmosfere, rumori e colori  nuovi e diversi attendono gli escursionisti nel fine settimana. Questo week end ho preparato per voi due appuntamenti suggestivi, il cosiddetto eremo della Grotta Sant’Angelo di Palombaro (CH) e il Bosco di Sant’Antonio in […]

Read More

Il programma escursionistico di Ottobre

Buonasera, l’autunno avanza, i boschi si colorano, i cervi bramiscono e la natura d’Abruzzo si prepara al duro inverno. Ottobre ci propone i suoi colori caldi, le fredde mattine e il tiepido sole pomeridiano, gli animali del bosco lasciano crescere la pelliccia invernale e le piante lasciano cadere le foglie […]

Read More

Il fascino “esotico” del paretone

La varietà di paesaggi è uno degli aspetti più sorprendenti dell’Abruzzo. Ne ebbi prova inconfutabile quando con un mio collega naturalista di Bologna stavamo osservando delle cartoline turistiche in un negozio di souvenir in una qualche località abruzzese con non ricordo. Tra queste cartoline c’erano immancabilmente le immagini degli animali […]

Read More

Gli spazi selvaggi della Majella

La Majella è una donna di cui non smetti mai di scoprirne i lati segreti. Nel week end del 16/17 luglio andremo a scoprire l’alta quota della Majella, i suoi camosci, le vestigia storiche e le bellezze paesaggistiche con il soggiorno “Gli spazi selvaggi della Majella”. In collaborazione con l’Hotel La […]

Read More

Il sentiero dei briganti

Ci sono luoghi noti eppure ancora misteriosi. E’ il caso del Block Haus, famosa cima della Majella dal nome tedesco. Perchè questo nome? Perchè questo luogo è legato alle vicende post unitarie del diciannovesimo secolo? Perchè nelle vicinanze c’è la cosiddetta “tavola dei briganti”? Perchè i Savoia chiamarono su questa montagna […]

Read More

La cascata incantata

Uno dei luoghi più suggestivi della Majella orientale, la cascata di San Giovanni, sarà l’oggetto della facile escursione di domenica 10 luglio. Incastonata nella profonda Valle della Vesola, la cascata San Giovanni deve il suo nome a San Giovanni Battista, figura ricorrente nei luoghi sacri legati all’acqua. Visiteremo questa fresca […]

Read More