fbpx
Close

Trekking degli Eremi (Pasqua 2020)

10-11-12 Aprile 2020

TUTTI I DETTAGLI
DESCRIZIONE

Tre giorni in cammino sulla montagna della Majella alla scoperta degli eremi, delle grotte, delle abbazie e dei luoghi di culto rupestri. Un pellegrinaggio laico che ci porterà a scoprire la natura e la cultura conservata nel Parco Nazionale della Majella. Dai riti precristiani al medioevo, gli eremi celestiniani e le vestigia benedettine, il culto di Ercole e la leggenda delle Majellane. Tutto ciò e molto di più in quest’avventura moderna nel cuore dell’Italia più autentica.
Un trekking di 3 giorni e 2 notti con sistemazione in B&B e Agriturismi.

PROGRAMMA

PROGRAMMA

GIORNO 1
Trekking di 12 km con circa 600 metri di dislivello: visita dell’eremo di Sant’Onofrio e della valle dell’Orfento.

GIORNO 2
Trekking di 15 Km per 1000 metri di dislivello: visita degli eremi di San Giovanni all’Orfento e di San Bartolomeo.

GIORNO 3
Trekking di 13 Km per 600 metri di dislivello: visita degli eremi di Sant’Angelo di Lettomanoppello, di Sant’Onofrio di Serramonacesca e dell’Abbazia di San Liberatore.

Il presente programma è stato redatto conformemente alle disposizioni di cui alla L.R. N° 1 del 12/01/1998, al DL 111 del 27/03/1995, alla direttiva 90/314 CEE e alla Convenzione di Bruxelles N° 1084. Organizzazione Tecnica Bikelife Active Holiday Tour Operator e Agenzia dettagliante online – Autorizzazione Provincia di Chieti Prot. Generale n. 11615 del 22.04.2016 e Prot. SUAP n. 15096 del 02/05/2016 Iscrizione CCIAA di Chieti n. 177967/2013 Assicurazione R.C. n. 8987045 – EUROPE ASSISTANCE . Nel prezzo è compresa l’assicurazione RCT e il fondo di garanzia nazionale TO.

SCHEDA TECNICA

Dislivello: 2200 m ca. nei tre giorni;

Distanza: 40,00 Km nei tre giorni;

Difficoltà: Escursioni moderate, 4-5 ore al giorno (escluse le pause) in aree montuose, su sentieri ben tenuti e segnalati, a volte ripidi con dislivelli tra i 500 e i 1000 metri. Richiedono una buona conoscenza dell’ambiente montano e una buona preparazione fisica alla camminata. E’ necessaria inoltre un buona sicurezza nel passo e un buon equilibrio.

Attrezzatura: Sono necessarie le scarpe da trekking. Consigliati i bastoncini. Abbigliamento a strati media pesantezza. Zainetto medio, con acqua, cappello, pile o giacca , antipioggia, macchina fotografica, merenda e pranzo al sacco.

COSTO

Sono previste tre formule di partecipazione
Giorno singolo:
€ 25,00 per persona (il costo include la guida e l’assistenza di due Accompagnatori di media Montagna, l’assicurazione RCT e il servizio di recupero auto se necessario)

Due giorni:
€170,00 per persona (il costo include la guida e l’assistenza di due Accompagnatori di media Montagna per l’intero svolgimento del trekking, il trattamento di mezza pensione per il giorno 11 aprile, il pranzo al sacco per l’12 aprile, i transfer durante le giornate e il transfer finale per il recupero delle auto e l’assicurazione RCT)

Trekking completo di tre giorni:
€ 250,00 a persona (il costo include la guida e l’assistenza di due Accompagnatori di media Montagna per l’intero svolgimento del trekking, i trattamenti di mezza pensione per i giorni 10/11 aprile, i pranzi al sacco per i giorni 11/12 aprile, i transfer durante le giornate e il transfer finale per il recupero delle auto e l’assicurazione RCT)

PRENOTAZIONI
PRENOTA CON IL FORM oppure al 3283310602 (Luca) anche messaggio wapp 
Scrivi il nominativo di riferimento per la prenotazione
Scrivi la tua e-mail per ricevere conferma dell'avvenuta prenotazione
Lascia un recapito telefonico per comunicazioni inerenti l'attività prenotata
Scrivi il titolo dell'attività da prenotare
Scrivi la data dell'attività da prenotare
Scrivi il numero di persone da prenotare
Scrivi la tua città di provenienza
Gentile Signore/a, ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti. In particolare, i dati idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell'interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26). Ai sensi dell'articolo 13 del predetto decreto, Le forniamo quindi le seguenti informazioni. 1. I dati sensibili da Lei forniti verranno trattati, nei limiti dell'Autorizzazione generale del Garante, per le seguenti finalità: informative e promozionali; 2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato; 3. Il conferimento dei dati è facoltativo/obbligatorio (se obbligatorio specificare il motivo dell'obbligo) e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza / potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del contratto / la mancata prosecuzione del rapporto. 4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti né saranno oggetto di diffusione o i dati potranno essere / saranno comunicati a (nessun soggetto). 5. Il titolare del trattamento è Luca Spinogatti - Camminare in Abruzzo - C.da Valle, 20 66010 Casacanditella (CH); 6. Il responsabile del trattamento è Luca Spinogatti attraverso www.camminareinabruzzo.it; 7. il rappresentante del titolare nel territorio dello Stato è .............................................................; 8. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'articolo 7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente: Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Obblighi dei partecipanti

I partecipanti sono tenuti a:

• rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida;

• presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima della giornata dell’escursione;

• mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla guida;

• seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;

• collaborare con la guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;

• non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla guida;

• conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.

Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della guida.

Dichiarazione di idoneità
Accettando il presente regolamento, il Partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione, con particolare riferimento a eventuali patologie cardiache, respiratorie, motorie o allergiche. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

Equipaggiamento obbligatorio
Abbigliamento “a strati”, pantaloni lunghi da escursione, scarponi da trekking in buone condizioni alti fino alla caviglia, giacca impermeabile e/o mantellina antipioggia, copricapo, occhiali da sole, crema solare, zaino comodo e in buone condizioni, pranzo al sacco e scorta personale di acqua di almeno 1,5 litri.

Consigliato l’uso dei bastoncini da trekking. Sconsigliato l’uso di indumenti di cotone a contatto con il corpo: se possibile indossare capi di lana o capi tecnici da escursionismo.

Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della guida, essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza.

Cani
Il Partecipante che voglia partecipare accompagnato dal proprio cane ha l’OBBLIGO, in fase di prenotazione, di comunicare alla guida la presenza dell’animale al seguito, per valutare l’idoneità e le modalità di partecipazione. Sarà a discrezione della guida confermare o meno l’idoneità alla partecipazione del singolo cane o di più cani contemporaneamente, anche in base a taglia, sesso, carattere, e tipologia dell’escursione. NON saranno ammessi animali in calore o che abbiano terminato tale periodo nelle due settimane precedenti all’escursione. Il cane al seguito deve essere docile e facilmente controllabile; il Partecipante dovrà disporre dei mezzi di conduzione e controllo dell’animale necessari a garantirne la corretta partecipazione (guinzaglio e/o museruola o affini). Sarà compito del Partecipante assicurarsi che il proprio cane non arrechi danno o disturbo a cose, persone o animali, che non danneggi la flora, le proprietà private, né gli altri escursionisti. La responsabilità relativa alla conduzione del cane ed eventuali problematiche ad essa connesse, è esclusiva del Partecipante. La mancata comunicazione della partecipazione del cane o la mancata ottemperanza alle disposizioni atte a controllarlo, possono prevedere l’esclusione del Partecipante dall’escursione, anche al momento della partenza.

Fotografie e riprese video
Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e/o riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.

Telefoni cellulari
I partecipanti sono invitati a disattivare le suonerie. In caso di necessità, l’interessato è pregato di allontanarsi dal gruppo previa comunicazione ed autorizzazione della guida, rimanendo comunque in vista alla stessa.

Registrazione tracce GPS
Durante le escursioni è consentito l’utilizzo di strumentazione GPS a scopo di orientamento ma partecipando l’accompagnato si impegna a non divulgare le eventuali tracce registrate.

Accettazione del regolamento
La partecipazione alle nostre escursioni comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

La quota di partecipazione comprende esclusivamente il servizio di accompagnamento salvo se diversamente specificato nel programma della singola escursione.

FOTO E VIDEO DELL’ESCURSIONE

CONTENUTI E INFO UTILI
TERMINI E CONDIZIONI

I programmi sono redatti conformemente alle disposizioni di cui alla L.R. N° 1 del 12/01/1998, al DL 111 del 27/03/1995, alla direttiva 90/314 CEE e alla Convenzione di Bruxelles N° 1084. Organizzazione Tecnica Bikelife Active Holiday Tour Operator e Agenzia dettagliante online – Autorizzazione Provincia di Chieti Prot. Generale n. 11615 del 22.04.2016 e Prot. SUAP n. 15096 del 02/05/2016 Iscrizione CCIAA di Chieti n. 177967/2013 Assicurazione R.C. n. 8987045 – EUROPE ASSISTANCE . Nel prezzo è compresa l’assicurazione RCT e il fondo di garanzia nazionale TO.

Fonti legislative

Il contratto è regolato dalle previsioni che seguono e dalle disposizioni della direttiva 90/314 CEE, così come recepita dal Decreto Legislativo n. 111 del 17 marzo 1995, e della Convenzione di Bruxelles del 20 aprile 1970 relativa ai contratti di Viaggio (C.C.V.), resa esecutiva con legge 29 dicembre 1977, n. 1084. La responsabilità dell’Organizzatore del viaggio non può in nessun caso eccedere i limiti previsti dalla Legge citata.

Prenotazione e pagamento per viaggio o soggiorno

All’atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 30% della quota di partecipazione; il saldo dovrà essere versato 15 giorni prima dell’inizio della partenza. Per le prenotazioni effettuate nei  15 giorni precedenti la data di partenza, l’intero ammontare dovrà essere versato al momento dell’iscrizione.

L’accettazione delle prenotazioni da parte di “CAMMINARE IN ABRUZZO” è subordinata alla disponibilità di posti. La prenotazione si intende perfezionata al momento della conferma da parte di “CAMMINARE IN ABRUZZO”. L’organizzatore si riserva il diritto di annullare il viaggio qualora non venga raggiunto il numero minimo delle persone indicato in ciascuna offerta, informandone il viaggiatore in forma scritta con almeno 7 giorni di preavviso rispetto alla data prevista di inizio del viaggio – 4 giorni per i viaggi alpinistici per motivi meteorologici e/o di sicurezza. D’accordo con il viaggiatore, il viaggio potrà comunque partire in forma individuale (senza guida se prevista) oppure con un aggravio al costo previsto. In caso di non accettazione da parte del viaggiatore, verranno restituite le somme versate fino a quel momento.

Il modulo con relativo pagamento ONLINE va compilato con i dati di ogni partecipante. L’accettazione della prenotazione è perfezionata con conseguente conclusione del contratto di compravendita del TOUR, solo dopo l’accredito bancario, seguirà comunicazione scritta con tutti i dettagli del tour.

Modifiche del pacchetto turistico

I prezzi indicati possono essere modificati fino ai 15 giorni precedenti la data fissata per la partenza e soltanto in seguito a variazioni di costi dei servizi, diritti e tassi, tassi di cambio.

Recesso dal contratto di viaggio o soggiorno

In caso di rinunce ai servizi prenotati, verranno applicate le seguenti penalità, oltre agli oneri e le spese da sostenersi per l’annullamento dei servizi medesimi, quale corrispettivo per il recesso ex art. 1373, III comma, c.c., quanto in appresso specificato (il calcolo dei giorni non include quello del recesso e si riferisce ai soli giorni lavorativi, sabato escluso):

10% dell’intero importo per cancellazioni effettuate da 59 a 30 giorni prima della partenza;

25% dell’intero importo per cancellazioni effettuate da 29 a 21 giorni prima della partenza;

50% dell’intero importo per cancellazioni effettuate da 20 a 11 giorni prima della partenza;

75% dell’intero importo per cancellazioni effettuate da 10 a 5 giorni prima della partenza;

100% dell’intero importo per cancellazioni effettuate dopo i termini suddetti;

nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza, e o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso.

Le medesime penali verranno applicate a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio.

Recesso dal contratto di escursione

In caso di rinunce ai servizi prenotati, verranno applicate le seguenti penalità, oltre agli oneri e le spese da sostenersi per l’annullamento dei servizi medesimi, quale corrispettivo per il recesso ex art. 1373, III comma, c.c., quanto in appresso specificato: (il calcolo dei giorni non include quello del recesso e si riferisce ai soli giorni lavorativi, sabato escluso):

50% dell’intero importo per cancellazioni effettuate entro le 48 ore prima della partenza;

100% dell’intero importo per cancellazioni effettuate dopo i termini suddetti;

nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza, e o rinuncerà durante lo svolgimento dell’escursione stessa. L’Agenzia può optare per un vaucher spendibile entro l’anno, al netto dei costi sostenuti.

Recesso senza penalità

Il viaggiatore potrà recedere dal contratto di viaggio senza alcuna penalità in caso di modifica significativa da parte di “CAMMINARE IN ABRUZZO” di uno degli elementi essenziali del contratto, e cioè: aumento del prezzo del servizio tutto compreso superiore al 10% del prezzo globale, slittamento della data di partenza superiore a 48 ore, (non in caso di escursione) modifica della categoria dell’albergo. In tal caso il viaggiatore sarà tenuto a comunicare entro le 48 ore dal ricevimento della comunicazione di variazione se intende esercitare il diritto di recesso ovvero accettare la modifica.

Cessione della prenotazione

Il viaggiatore che sia nell’impossibilità di usufruire del viaggio prenotato può cedere la propria prenotazione – dopo aver informato “CAMMINARE IN ABRUZZO” con almeno 10 giorni di preavviso rispetto alla data fissata per la partenza – ad una persona che soddisfi tutte le condizioni richieste per il viaggio. Tuttavia “CAMMINARE IN ABRUZZO” non sarà responsabile dell’eventuale mancata accettazione del nuovo nominativo da parte dei terzi fornitori di servizi. Il viaggiatore cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo, nonché per le eventuali spese supplementari risultanti da detta cessione.

Annullamento del viaggio da parte dell’organizzazione

Ai sensi dell’art. 10 della legge 1084 del 27 Dicembre 1977 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (C.C.V.) firmata a Bruxelles il 23/04/70, alla DIR. 90/314/CEE ed al D.L. 17.03.95 n. 111 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti ”tutto compreso”, l’agenzia organizzatrice si riserva il diritto di annullare il contratto, totalmente o parzialmente, senza alcuna indennità e senza altro obbligo che quello della restituzione delle somme versate:

  1. a) per circostanze di carattere eccezionale.

Tali sono i casi di sciopero, condizioni atmosferiche, calamità naturali, avvenimenti bellici, disordini civili e militari, atti di terrorismo, sommosse; costituendo essi casi forza maggiore non sono imputabili ai vettori e a CAMMINARE IN ABRUZZO, la quale non può essere ritenuta responsabile tanto meno di prestazioni quali il mancato utilizzo dei servizi dovuti ai ritardi aerei, marittimi e terrestri.

  1. b) qualora il numero minimo dei viaggiatori non sia raggiunto, al viaggiatore spetta un buono dello stesso valore della quota pagata, spendibile secondo modalità e condizioni stabilite dall’agenzia stessa. In caso di annullamento del viaggio in corso di esecuzione, verranno prese tutte le misure necessarie nell’interesse del viaggiatore e le parti sono tenute ad indennizzarsi a vicenda in misura equa. Nel caso di puro soggiorno in albergo o appartamento, non è previsto un numero minimo di viaggiatori. Nel caso l’albergo o l’appartamento confermato non fosse disponibile per motivi imprevedibili al momento dell’iscrizione del Cliente, sarà nostra cura fornire una sistemazione equivalente, di valore pari o superiore.

Assicurazioni:

I viaggi sono sono coperti da assicurazione Fondo di Garanzia NOBIS Compagnia di Assicurazioni per l’Italia, Europa e bacino del Mediterraneo, Mondo e Russia per ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO PRIMA DELLA PARTENZA, RIENTRO IMMEDIATO / RIMBORSO SERVIZI NON GODUTI / PROSECUZIONE DEL VIAGGIO, secondo i termini dettagliati e riportati nella tessera assicurativa allegata ad ogni viaggio.

Il cliente ha facoltà di attivare una assicurazione suppletiva di ANNULLAMENTO CAUSA FORZA MAGGIORE debitamente documentata, MEDICO BAGAGLIO, chiedendo il preventivo contestualmente alla formalizzazione del contratto di viaggio.

Bagagli

Tutti i bagagli viaggiano sotto la diretta sorveglianza e l’esclusiva responsabilità del proprietario e l’organizzazione non può in nessun caso essere ritenuta responsabile per eventuale perdita o danno degli stessi. I vettori sono responsabili nei confronti dei viaggiatori limitatamente alla durata del trasporto con i loro mezzi, in conformità di quanto per essi previsto nelle proprie condizioni di trasporto.

Reclami

In caso di eventuali reclami inerenti ai servizi ricevuti, il cliente è pregato di contattare immediatamente l’organizzazione affinché vi sia un riscontro probante l’inconveniente lamentato e si abbia la possibilità di rimuoverlo tempestivamente. Reclami saranno accettati solo se inoltrati entro 24 ore dal verificarsi dell’inconveniente. Qualsiasi reclamo tardivo o esposto dopo la fine del soggiorno/escursione avrà valore di semplice segnalazione.

Foro competente

Per ogni eventuale controversia sarà competente il Foro di Chieti.

RICHIEDI INFORMAZIONI
Richiedi informazioni sull'evento e rimani in contatto con noi
ATTENZIONE: Se vuoi ricevere i messaggi Whatsapp ricorda di memorizzare in rubrica il numero 3283310602 come Camminare in Abruzzo
Gentile Signore/a, ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti. In particolare, i dati idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell'interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26). Ai sensi dell'articolo 13 del predetto decreto, Le forniamo quindi le seguenti informazioni. 1. I dati sensibili da Lei forniti verranno trattati, nei limiti dell'Autorizzazione generale del Garante, per le seguenti finalità: informative e promozionali; 2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato; 3. Il conferimento dei dati è facoltativo/obbligatorio (se obbligatorio specificare il motivo dell'obbligo) e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza / potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del contratto / la mancata prosecuzione del rapporto. 4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti né saranno oggetto di diffusione o i dati potranno essere / saranno comunicati a (nessun soggetto). 5. Il titolare del trattamento è Luca Spinogatti - Camminare in Abruzzo - C.da Valle, 20 66010 Casacanditella (CH); 6. Il responsabile del trattamento è Luca Spinogatti attraverso www.camminareinabruzzo.it; 7. il rappresentante del titolare nel territorio dello Stato è .............................................................; 8. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'articolo 7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente: Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
GUIDE DELL'ESCURSIONE

Luca Spinogatti – Naturalista –  Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo.

Francesca Mastromauro –  Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo.

SUGGERIMENTI PER DORMIRE IN ZONA
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Apr 10 2020 - Apr 12 2020

Ora

9:00 am - 5:00 pm

Costo

€250,00

Prossimo evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat