Close

Alla scoperta della Lecceta litoranea di Torino di Sangro

 

DESCRIZIONE

In collaborazione con la Riserva Regionale Lecceta Torino di Sangro e la cooperativa Terracoste andremo alla scoperta di un preziosissimo ambiente boschivo.m La lecceta litoranea del Sangro è infatti uno dei pochissimi lembi di bosco naturale rimasti lungo la costa adriatica e rappresenta l’unico luogo in Abruzzo dove sopravvivono specie ormai rare come la testuggine terrestre di Herman.

Visiteremo l’ultimo tratto del fiume Sangro, interessante zona umida frequentata da uccelli acquatici, la spiaggia di ciottoli dove sono presenti lembi di vegetazione spontanea delle coste e la bellissima lecceta, con bellissimi affacci panoramici sul mare Adriatico. Infine visiteremo l’area faunisitca delle testuggini, dove ammireremo questi simpatici rettili.

Un’escursione per tutta la famiglia da vivere tra fiume, mare e boschi.

 

PROGRAMMA

Ore 10.00 appuntamento presso il Centro Visite della Riserva Regionale  Lecceta di Torino di Sangro

Ore 10.30: Accoglienza da parte delle guide e del personale della Riserva Naturale (Cooperativa Terrecoste)

Ore 10.30: Inizio escursione

Ore 11.00 Visita della foce del Fiume Sangro (interessante zona umida)

Ore 11:30 Visita della Spiaggia e della zona rinaturalizzata

Ore 12:00 Visita della Lecceta e affaccio panoramico

Ore 13:00 visita del’Area Faunistica della testuggine di Herman

Ore 13:30 fine escursione e saluti

 

SCHEDA TECNICA

Dislivello: 100 m ca.

Distanza: 4,00 Km

Difficoltà: Escursioni moderate, 4-5 ore al giorno (escluse le pause) in aree alto collinari e montuose, su sentieri ben tenuti e segnalati, con brevi tratti ripidi in salita o in discesa e dislivelli inferiori ai 500 metri. Richiedono una certa dimestichezza con l’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

Attrezzatura: Sono consigliate le scarpe da trekking. Si consiglia di portare indumenti a strati, ricambio, cappello da sole, giacca a vento, ricambio. Zaino da escursione. Acqua almeno un litro, merenda al sacco. Macchinetta fotografica.

 

COSTO

€ 12,00 a persona (il costo include l’escursione guidata, gli ingressi e l’assicurazione RCT)

I bambini sotto i 14 anni pagano € 5,00

Pranzo al sacco del “Gastronauta”: € 8,00 (1 porzione di timballo abruzzese e 1 porzione di pallotte casc e ove)

Piatti preparati in giornata dalla Gastronomia Maccarons di Guardiagrele e trasportati in escursione in contenitore isotermico

—————————————————————————

INFO E PRENOTAZIONI
oppure al 3283310602 (Luca) anche messaggio wapp
—————————————————————————
GUIDA:
Luca Spinogatti – Dottore in Scienze Naturali e Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo.
 ————————————————————————–
SUGGERIMENTI PER DORMIRE IN ZONA
Hotel la Majelletta – Passo Lanciano (Ch)
http://lamaielletta.it/
Bed & Breakfast Casa Milà – Pretoro (Ch)
http://www.bebmila.it/
Bed & Breakfast La Terrazza d’Abruzzo – Filetto (Ch)
https://www.laterrazzadabruzzo.it/
Bed & Breakfast Casale il Baronetto – Castiglione Messer Raimondo (Te)
http://www.ilbaronetto.it/
Ostello “il grande faggio” – Pretoro (Ch)
tel. 0871898143
http://www.ilgrandefaggio.it/
Rifugio “B. Pomilio” – Majelletta
tel. 0871 447830
https://www.facebook.com/RifugioBrunoPomilio/