Close

La Grotta del Colle – il santuario dei Marrucini

DESCRIZIONE

Gli antichi italici scelsero la grotta del Colle come santuario del proprio popolo. Benchè la città principale dei Marrucini fosse Chieti, è sulla Majella che questo antico popolo vedeva il fulcro della propria spiritualità. Nella grotta numerosi ed importanti reperti testimoniano i riti pagani che vi si celebravano. Visitarla oggi significa entrare in contatto con suggestive evocazioni storiche, vecchie di tremila anni.

Non solo la grotta: durante l’escursione cammineremo lungo le belle zone pedemontane fino a raggiungere e percorrere un tratto del celebre tratturo “Centurelle – Montesecco”, visitando i luoghi della transumanza e la chiesa tratturale della Madonna della Libera, con una bellissima vista sulla boscosa Majella.

A fine escursione possibilità di visitare una bottega della ceramica a Rapino.

Possibilità di prenotare il pranzo al sacco del “Gastronauta”

  

—————————————————————————

PROGRAMMA

Ore 9.30: Ritrovo in località Crocifisso di Pretoro (parcheggio del pullman)

Ore 9.45: Piccolo trasferimento in auto sul punto di partenze dell’escursione

Ore 10.00: Inizio escursione per la Grotta del Colle

Ore 11:00: Arrivo alla Grotta del Colle e visita del sito e visita del sito

Ore 12:30: arrivo sul tratturo “Centurelle – Montesecco”

Ore 13:00 Arrivo alla chiesa della Madonna delle Libera e pranzo al sacco

Ore 15:00 Arrivo alle auto

—————————————————————————

SCHEDA TECNICA

Dislivello: 200 m

Distanza 5.00 Km

Difficoltà: Escursioni brevi con passeggiate generalmente di 2-4 ore (escluse le pause) e/o escursioni giornaliere opzionali; percorso su terreno pianeggiante o leggermente collinare su sentieri ben tenuti e segnati. Non richiedono particolari conoscenze tecniche o preparazione fisica alla camminata.

Attrezzatura: Sono consigliate le scarpe da trekking. Zaino con acqua, cappello e pranzo al sacco. Vestiario a strati anche per le basse temperature. Macchinetta fotografica.

—————————————————————————

COSTO

€ 15,00 per adulto, i bambini sotto 14 anni pagano € 5,00

La quota comprende accompagnamento e l’assicurazione RCT

Pranzo al sacco del “Gastronauta”: € 8,00 (1 porzione di timballo abruzzese e 1 porzione di pallotte casc e ove)

Piatti preparati in giornata dalla Gastronomia Maccarons di Guardiagrele e trasportati in escursione in contenitore isotermico

—————————————————————————

INFO E PRENOTAZIONI
oppure al 3283310602 (Luca) anche messaggio wapp
—————————————————————————
GUIDA:
Luca Spinogatti –  Dottore in Scienze Naturali e Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo.
 ————————————————————————–
SUGGERIMENTI PER DORMIRE IN ZONA
Hotel la Majelletta – Passo Lanciano (Ch)
http://lamaielletta.it/
Bed & Breakfast Casa Milà – Pretoro (Ch)
http://www.bebmila.it/
Bed & Breakfast La Terrazza d’Abruzzo – Filetto (Ch)
https://www.laterrazzadabruzzo.it/
Bed & Breakfast Casale il Baronetto – Castiglione Messer Raimondo (Te)
http://www.ilbaronetto.it/
Ostello “il grande faggio” – Pretoro (Ch)
tel. 0871898143
http://www.ilgrandefaggio.it/
Rifugio “B. Pomilio” – Majelletta
tel. 0871 447830
https://www.facebook.com/RifugioBrunoPomilio/