Close

Suggestioni notturne a Serramonacesca: Eremo di Sant’Onofrio

DESCRIZIONE

Una proposta crepuscolare e suggestiva, nella Notte degli Spiriti, il 31 Ottobre, celebrata in molti paesi secondo diversi riti e credenze popolari. Una festività che ha radici antiche, già festeggiata in eta’ precristiana nel Nord Europa nelle terre dei Celti come Capodanno. Non tutti sanno però delle radici latine della festa, legata ai morti, come nella tradizione cristiana. Una Notte in cui si pratica il culto dei defunti, si raccontano storie e leggende e le streghe rinnovano i propri incantesimi! Partiremo al tramonto per arrivare in località Fosso Sant’Onofrio con le luci delle frontali e delle candele. Visiteremo l’eremo, costruito nel ventre di un grande masso, dove c’è la “culla“ di Sant’Onofrio, dove ancora oggi si ripete l’antica usanza degli strofinamenti rituali a scopo terapeutico. Dentro l’Eremo racconteremo della sua storia, e di tante altre storie , arricchite dalla suggestione della notte!

A fine escursione, chi vuole potrà approfittare della Festa a Serramonacesca http://www.anemedelemorte.it/index_file/index2.html

—————————————————————————

PROGRAMMA

Ore 17.00: Ritrovo Piazza Serramonacesca spostamento in auto partenza escursione

Ore 17:15 Partenza Inizio escursione su sentiero D1 del parco Nazionale della Majella Localita’ Breciarola e visita dell’Eremo di Sant’ Onofrio

Ore 19.15 ritorno alle auto fine escursione e saluti

Possibilita’ Festa a Serramonacesca per info http://www.anemedelemorte.it/index_file/index2.html

—————————————————————————

SCHEDA TECNICA

Dislivello: 200 m

Distanza 2.00 Km

Difficoltà: Escursioni moderate, 4-5 ore al giorno (escluse le pause) in aree alto collinari e montuose, su sentieri ben tenuti e segnalati, con brevi tratti ripidi in salita o in discesa e dislivelli inferiori ai 500 metri. Richiedono una certa dimestichezza con l’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

Attrezzatura: Necessarie le scarpe da trekking. Si consiglia di portare indumenti comodi e di vestirsi a strati. Necessari indumenti protettivi per il freddo  Almeno 1 litro di acqua a persona.

—————————————————————————

COSTO

€10,00 per persona (il costo comprende l’escursione guidata e l’assicurazione RCT)

I bambini sotto i 14 anni pagano €5,00

—————————————————————————

INFO E PRENOTAZIONI
oppure al 3283310602 (Luca) anche messaggio wapp
—————————————————————————
GUIDA:
Francesca Mastromauro – Dottore in Scienze Naturali e Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo.
 ————————————————————————–
SUGGERIMENTI PER DORMIRE IN ZONA
Hotel la Majelletta – Passo Lanciano (Ch)
http://lamaielletta.it/
Bed & Breakfast Casa Milà – Pretoro (Ch)
http://www.bebmila.it/
Bed & Breakfast La Terrazza d’Abruzzo – Filetto (Ch)
https://www.laterrazzadabruzzo.it/
Bed & Breakfast Casale il Baronetto – Castiglione Messer Raimondo (Te)
http://www.ilbaronetto.it/
Ostello “il grande faggio” – Pretoro (Ch)
tel. 0871898143
http://www.ilgrandefaggio.it/
Rifugio “B. Pomilio” – Majelletta
tel. 0871 447830
https://www.facebook.com/RifugioBrunoPomilio/